A partire dalla scadenza, dopo quanto tempo viene rimesso in commercio un dominio?

Un dominio .IT scaduto viene mediamente rimesso in commercio a seguito di un periodo di transizione chiamato NO-PROVIDER-MANTAINER. Questa fase di transizione ha una durata di 3 mesi. Non appena il dominio passa allo status di NO-PROVIDER-MANTAINER il cliente intestatario del dominio viene contattato via posta ordinaria.

A seguito della scadenza delle tasse di un dominio internazionale (esclusi quindi i domini .IT) il registrar che lo detiene associa al dominio lo status di REGISTRAR-HOLD. Questo status indica che il dominio è scaduto e persiste per 30 giorni. Allo scadere di questo periodo il dominio passa allo status di REDEMPTION-PERIOD della durata di altri 30 giorni. Scaduti i termini del REDEMPTION-PERIOD il dominio passa allo status di PENDING-DELETE per ulteriori 5-10 giorni, a seguito dei quali viene rimesso in commercio. In totale quindi occorre attendere per circa 65/70 giorni prima che un dominio internazionale si renda nuovamente disponibile.

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Articolo

Leggi anche

Cosa sono le tasse di registrazione?

Le tasse di registrazione di un dominio rappresentano i diritti annui da versare all'ente...

Segnalazione di domini .it come scaduti

Quando un dominio .it è nel periodo di rinnovo (periodo che va dalla data di scadenza fino a 15...

Un dominio .com/.net/.org/.biz/.info in fase di REGISTRAR-HOLD può essere recuperato?

Un dominio .com/.net/.org/.biz/.info in fase di REGISTRAR-HOLD può essere recuperato direttamente...

Che cos'è il campo TAX ID?

Il campo TAX ID che viene visualizzato durante la registrazione di un dominio è un dato...

Cosa significa Redemption-No-provider per un dominio .IT registrato in posizione MNT

Quando un dominio .it è mantenuto su un Maintainer (MNT) e non viene rinnovato entro i termini...