A cosa serve il campo "expire" negli oggetti di tipo "domain"?

Il campo "expire" serve a tener traccia, ai fini della fatturazione, della data di scadenza di un nome a dominio registrato nel database Whois di IT-NIC. 
Come indicato nello stesso contratto per provider-maintainer, il mantenimento del nome a dominio si rinnova tacitamente di anno in anno, fatta salva disdetta, che dovrà pervenire al Registro entro i quindici giorni successivi alla data di scadenza.

Il campo "expire" viene compilato automaticamente dal Registro del ccTLD ".it". Pertanto quando il provider-maintainer compila il modulo tecnico di registrazione non dovrà inserire il suddetto campo.
All'atto della registrazione di un nuovo nome a dominio, il Registro provvede ad inserire automaticamente la data di scadenza, che è annuale a partire dalla data di registrazione. Il campo "expire" viene successivamente aggiornato automaticamente nei seguenti casi:

  • a seguito di una operazione di cambio provider-maintainer;
  • a seguito di una operazione di trasferimento.

Infine, tramite una procedura automatica che viene eseguita tutte le notti, il Registro provvede ad aggiornare il campo "expire" di tutti i domini in scadenza

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Articolo

Leggi anche

Che cos'è il campo TAX ID?

Il campo TAX ID che viene visualizzato durante la registrazione di un dominio è un dato...

Un dominio .com/.net/.org/.biz/.info in fase di REGISTRAR-HOLD può essere recuperato?

Un dominio .com/.net/.org/.biz/.info in fase di REGISTRAR-HOLD può essere recuperato direttamente...

Come mail il dominio .IT risulta scaduto sul pannello ma in realtà non lo è?

I domini .IT alla scadenza vengono posti dal NIC Italiano nello status ok/AutoRenewPeriodo per 15...

Segnalazione di domini .it come scaduti

Quando un dominio .it è nel periodo di rinnovo (periodo che va dalla data di scadenza fino a 15...

Domini .IT: posso nascondere i miei dati personali dal Whois successivamente alla registrazione?

È possibile attivare il whois privacy successivamente al momento della registrazione del dominio...